Copripiumino, mille buoni motivi per utilizzarlo in inverno

Copripiumino, mille buoni motivi per utilizzarlo in inverno
14 Settembre 2020 Valentina Muggia
Valentina Muggia
In Ispirazioni
Copripiumino in lino

Mi sono accorta di recente con una certa sorpresa che l’uso del piumino e del copripiumino non è così diffuso in Italia, anche se le abitudini stanno gradualmente cambiando.

Nella mia famiglia il piumino ha sostituito le coperte per il letto invernale già da quando ero una bambina e così ero portata erroneamente a pensare che tutti conoscessero gli incredibili vantaggi di questo tipo di allestimento per il letto.

In realtà, parlando con tante clienti, mi viene spesso chiesto se il copripiumino sia più comodo del classico lenzuolo accompagnato da stratificazioni di coperte più o meno pesanti. Così adesso vi darò tutte le ragioni per cui io personalmente non tornerei più indietro e per cui lo consiglio con tanta enfasi.

Innanzitutto chiariamo di che cosa sto parlando, mi riferisco infatti ad un piumino che può essere in piuma d’oca o in fibra sintetica come il dacron, e che viene coperto con un copripiumino in lino nel nostro caso, visto che siamo produttori, o in cotone. Quando parlo di fodera, sono certa che avrete capito, intendo una specie di enorme federa che ricopre per intero il piumino, sopra e sotto. Ed ecco il primo dubbio che sfatiamo: con il copripiumino non occorre utilizzare un altro lenzuolo, oltre a quello che copre il materasso, basterà utilizzare un lenzuolo da sotto con gli angoli e una federa per il guanciale.

Il copripiumino è più leggero di una coperta a parità di calore offerto.

Direi che se mi viene chiesto cos’ha di meglio il dormire sotto un piumino anziché sotto le coperte la prima risposta da dare sia la differenza di peso specifico. Infatti un piumino è infinitamente più leggero e la pressione sul nostro corpo risulta appena percepibile, mentre le coperte spesso sono pesanti e a volte ci fanno addirittura sentire un po’ ingessati. Ricordo bene la sensazione quando ero molto piccola, di mia madre che mi rimboccava le coperte di lana e io che le dicevo: “… mamma mi soffochi!” .

Il letto si rifà con un solo gesto… e così potete con facilità abituare i bambini a rifarsi il letto da soli.

Secondo immenso vantaggio di un piumino è che essendo il letto composto di un solo “strato”, rifarlo è un semplice gesto. Non bisognerà infatti tirare tutti gli starti di lenzuola e coperte, fare il risvolto al lenzuolo e infine rimboccare tutto, basterà invece un semplice gesto per far atterrare morbidamente il nostro piumino nella sua posizione perfetta e dargli il perfetto aspetto di una nuvola uniforme e ordinata sul nostro letto. Ahhh e anche qui, che scoperta quando da ragazzina la mamma adottò questa meravigliosa invenzione per i nostri letti! Com’era più facile per noi piccole tenere in ordine la stanza e rifare quel benedetto letto che prima risultava sempre un po’ storto!

Un copripiumino occupa pochissimo spazio nell’armadio e si può cambiare il colore del letto anche tutte le settimane.

Terzo meraviglioso vantaggio? Il piumino non cambia mai, ma i copripiumini possono essere tutti diversi fra loro dandoci la possibilità di cambiare completamente l’aspetto del nostro letto! Così ogni settimana o giù di lì, potete decidere di vedere il vostro letto tutto bianco o, perché no, rosa o addirittura blu! L’ingombro di un copripiumino nell’armadio è pari a quello di un lenzuolo e così posso sbizzarrirmi in mille versioni diverse di letto, cosa che non avrei potuto fare se avessi dovuto cambiare le coperte o i copriletto Sarebbero serviti 4 armadi quattrostagioni per contenere tutte le coperte dei colori che riesco a dare al mio letto con i corpripiumini. Anche per quanto riguarda il costo, non c’è ovviamente paragone, un copripiumino costa infatti molto meno di un copriletto o di una bella coperta!

Lo posso lavare comodamente in casa, risparmiando sulla lavanderia.

Ma non è finita qui, vogliamo infatti parlare del fattore igiene? Io sfodero e lavo in lavatrice come un lenzuolo tutte le settimane il mio completo di lenzuolo, copripiumino e federe, cosa che non potrei fare con delle pesanti coperte di lana o con degli elaborati copriletti in tessuti d’arredo! Le coperte infatti quasi sempre vanno portate in lavanderia per un lavaggio professionale, con un conseguente costo economico elevato e di fatica fisica… Noi siamo in quattro, prendi quattro copertone, caricale in macchina, scaricale al lavasecco, torna a prenderle dopo una settimana, ricaricale in macchina e via cosi. No, sinceramente, io in una lavatrice lavo tutto e addirittura se siamo in inverno e il tempo è brutto, asciugo tutto in asciugatrice e i letti in giornata sono già rifatti, puliti e perfino caldi di asciugatrice! Senza stirarli? ebbene si! il mio lino lavato, non mi stanco di dirlo, è perfetto così com’è appena asciugato, leggermente “froisé”, per così dire.

Il letto fatto con il copripiumino è esteticamente molto bello!

E infine, vi devo dire che anche da un punto di vista squisitamente estetico, un letto fatto con un bel piumone gonfio è mille volte più bello di un letto piatto fatto con le coperte. Ovviamente poi se mi conoscete un pochino sapete che io corredo il mio letto con non meno di 6/8 cuscini di diverse taglie e colori, con un risultato principesco!

Potete risparmiare sul riscaldamento

Ah, se mi obiettate che da voi in casa fa troppo caldo per il piumino, vi devo dire che di pesantezze ne esistono tante diverse e che anzi il piumino vi aiuterà a risparmiare sul riscaldamento, a dormire più sani e ad inquinare di meno! Potrete infatti abbassare di diversi gradi la temperatura della casa di notte, con il risultato che l’aria risulterà più fresca e sana, voi spenderete molto meno di riscaldamento e anche il nostro meraviglioso pianeta soffrirà un po’ meno per la nostra mania di voler stare con 28 gradi in casa in inverno e 18 d’estate! Ma vi rendete conto dell’assurdità?

Spero di avervi convinti, anche perché dopo anni, so che ogni volta che elenco le mie buone ragioni per usare il piumino e conquisto qualcuno, ricevo poi commenti entusiasti e non di rado altre ottime ragioni che si aggiungono alle mie!

Così riepiloghiamo un attimo le buone ragioni e vediamo a quante siamo arrivati e se ne trovate altre, scrivetemi!

  1. Il copripiumino è più leggero di una coperta a parità di calore offerto;
  2. il letto si rifà con un solo gesto così incentivo anche i bambini più piccoli a rifarsi il letto da soli;
  3. un copripiumino occupa pochissimo spazio nell’armadio;
  4. posso cambiare colore al mio letto anche tutte le settimane;
  5. lo posso lavare comodamente in casa, risparmiando la fatica di portarlo in lavanderia;
  6. in un giorno lo lavo e lo rimetto!
  7. Ah dimenticavo! Il piumino non ha paura delle tarme!
  8. Un copripiumino costa molto meno di una nuova coperta.
  9. Dormo in modo più sano;
  10. risparmio sul riscaldamento e non contribuisco al surriscaldamento della Terra.
  11. Il letto fatto con il piumino è molto più bello di quello fatto con le coperte a strati.

Prodotti consigliati

Copripiumino in lino Pure – Sale Marino

Copripiumino in lino – Grigio Grafite e Giallo

Copripiumino in lino Gitane – Desert Rose

 

 

 

Spedizione GRATUITA in Europa per ordini oltre 150€