Bologna state of mind…

L’armonia della tradizione rivisitata da una moderna inventiva, l’innata nonchalance di regalare fascino ad ogni elemento: sono il segno di riconoscimento del Borgo delle Tovaglie, che ha fatto del tessile per l’arredo il suo core business.

Nasce nel 1996 come azienda di produzione di tovaglie nell’antica strada dei tessitori a Bologna. Nel 2005, sotto la guida eclettica di Valentina Muggia e del marito Giuliano Di Paolo, traccia un preciso percorso e instaura un intenso dialogo con la contemporaneità, per diventare punto di riferimento nel panorama dell’arredo e della decorazione.

Oggi Borgo delle Tovaglie è un brand consolidato e diffuso a livello globale nei migliori negozi di arredamento. Un brand che negli anni ha conservato il suo aspetto originario e tradizionale, svelando un inedito cuore di modernità.

Il rapporto di stretta collaborazione instaurato con il singolo cliente, l’interpretazione approfondita delle sue esigenze, la sintonia della relazione che si viene a creare, fatta di assistenza in ogni fase, consentono di realizzare progetti personalizzati su misura.

Le creazioni Borgo delle Tovaglie concepiscono la casa come luogo intimo che riflette uno ‘stile de vivre’. Gli innumerevoli spunti del contemporaneo si combinano nel segno di una misura e di uno charme ineguagliabili accanto alle suggestioni del passato.

Valentina, art director, cura personalmente la scelta dei particolari di ogni prodotto che, ogni giorno, crea con passione.

Borgo delle Tovaglie: il bello di questo stile è che non ha regole fisse. E’ uno stile eclettico che si ‘taglia e cuce’ su misura, in base ai propri desideri di arredo. Uno stile espresso e spontaneo, che lascia spazio alla libera interpretazione della casa, per decorarla realizzando gli interni dei propri sogni. Per definire con allure ogni ambiente, da quello più essenziale e rigoroso a quello più eclettico e glamour.

Posted in Azienda */ ?>